porte scorrevoli doppia anta
I vetri decorati e il blog

Quali vetri usare per una porta scorrevole?

Posted On Novembre 13, 2018 at 9:26 am by / No Comments

vetro di sicurezza Nello scegliere le porte interne del vostro ambiente, uno degli elementi importanti da non sottovalutare è la tipologia di vetri da usare.

Ma come scelgo i vetri per le porte? Con quali criteri posso effettuare una scelta giusta?

Iniziamo dicendo che la tipologia di vetri da usare sono molteplici e sono :

Vetro Float da 4mm  a 6mm di spessore;
Vetro di sicurezza stratificato con spessore da 6mm  a 10mm di spessore;
Vetro Float temperato da 6mm a 10mm di spessore;
Vetro stratificato temperato da 6mm  a 10mm di spessore;

Prima di orientarvi sulla scelta del vetro, vi diamo una breve spiegazione dei vetri sopracitati.

A) Il vetro Float è un vetro “semplice”, disponibile in vari spessori ma che in caso di rottura produce pezzi grandi (poco sicuro);

B) Il vetro stratificato di sicurezza (vedi foto) è un vetro formato da 2 lastre di vetro, tenute insieme da un PVC plastico. In caso di rottura, il vetro non produce nessun residuo e i pezzi rimangono incollati al PVC (Molto sicuro);

C) Il vetro Float temperato è un vetro “semplice” che viene sollecitato alle alte temperature e raffreddato immediatamente. Questo processo chiamato “tempera”  produce uno shock termico al vetro e lo rende più resistente agli urti. In caso di rottura, il vetro collassa verticalmente producendo tantissimi piccoli pezzi di vetro innocui. ( Molto sicuro);

D) Il vetro temperato stratificato sono 2 lastre di vetro temperato, tenute insieme dal PVC plastico. In caso di rottura produce tantissimi piccoli pezzi che rimangono attaccati al PVC. (Molto sicuro);

rottura vetro

Quindi ora che abbiamo un’pò le idee più chiare su quali tipi di vetro esistono in commercio, vediamo quali sono quelli più idonei alle nostre esigenze.

Se a casa montiamo una porta classica di legno a battente,  noi consigliamo sempre un vetro stratificato, con uno spessore almeno da 6, questo per evitare che bruschi colpi oppure colpi d’aria possano provocare rotture. Per esempio se montiamo una porta con vetro stratificato, in caso di rottura, il vetro rimarrà dentro la sede della porta,senza far cadere pezzi;  invece se montiamo un vetro temperato, in caso di rottura, il vetro cade a terra verticalmente producendo piccolissimi pezzi innocui.

Se a casa montiamo una porta scorrevole, noi consigliamo sempre un vetro temperato, con uno spessore da 10mm. Questo perchè una scorrevole subisce molte sollecitazione, specialmente se consideriamo che alcuni kit non hanno ammortizzatori, quindi le aperture e chiusure possono essere secche. Inoltre  alcuni kit, richiedono una lavorazione sul vetro (fori) per fissare le pinze, che andranno poi a scorrere sul binario. Come abbiamo capito il vetro dovrà essere il più resistente possibile e questo lo possiamo ottenere solo i vetri temperati.

Ora che hai le idee più chiare ti consigliamo di dare uno sguardo ai nostri vetri decorati di sicurezza.!

Acquista ora il tuo vetro per porte !

Lascia un commento